Trovati 716 documenti.

L'intelligenza della folla
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Sighele, Scipio

L'intelligenza della folla

Ledizioni, 17/01/2023

Abstract: Contributo fondamentale per la storia della psicologia sociale del Novecento, L'intelligenza della folla di Scipio Sighele ha raggiunto fama internazionale ed è stato d'ispirazione per studiosi come Gustave Le Bon, Émile Zola, Émile Durkheim e Max Simon Nordau. In quest'opera l'autore analizza i meccanismi complessi della folla sottolineando come l'essere umano, inserito in un simile contesto, perde ogni forma di autocontrollo razionale lasciando entrare in gioco la sua natura crudele e i suoi istinti criminali.

Il letto è una rosa
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Vitti, Monica

Il letto è una rosa

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: Cose di cui Monica parla: gli spaesamenti che fanno apparire strani e paurosi anche i luoghi familiari; gli incontri e le fantasmagorie che proliferano nella zona sfrangiata tra realtà e sogno; l'insorgere improvviso della fame o di altre forme di avidità; i momenti di sconforto e derelizione; la libertà; la solitudine.Cose di cui Monica non parla: una rassicurante monotonia; le abitudini accettate; il grigiore.Il letto è una rosa è un libro surrealista e animista; come la luce ravviva i colori, la fantasia di Monica Vitti ravviva tutto quello su cui si posa: il dubbio può trasformarsi in un giovane amante bruno e magro, la sicurezza in un signore di mezz'età in bilico sul naso, o un montgomery rosso sfilacciarsi sino a diventare un vecchio spettatore stanco e ipercritico..."Siamo in fila, in aria, e passiamo in un raggio di luce come granelli di polvere": chi ha scritto questa frase degna di un grande scrittore? Monica Vitti. La Vitti racconta di aver cercato le parole giuste affondando i denti nella polpa profumata delle mele annurche. Così fanno le vere scrittrici!Anche i pensieri di Monica danzano sulla pagina come il pulviscolo in un raggio di luce, salendo, scendendo, muovendosi in questa o in quella direzione, con piccoli vortici.

Don Chisciotte raccontato ai bambini
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Navarro Durán, Rosa - Rovira, Francesc - Gaiba, Carla

Don Chisciotte raccontato ai bambini

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: In un villaggio della Mancia viveva un gentiluomo che leggeva e leggeva, notte e giorno, finché decise di imbracciare la lancia e partire in cerca di avventure, proprio come un cavaliere indomito e generoso. Ma la realtà non lo assecondava affatto... Un classico della letteratura di tutti i tempi raccontato con parole semplici, che nascono da una rilettura fedele e da un profondo rispetto per l'opera originale.

I viaggi negli abissi del capitano Nemo
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Verne, Jules - Riordan, Rick - Lupinacci, Enrico - Aghito, Lorenza Ester

I viaggi negli abissi del capitano Nemo

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: A bordo di un portentoso sottomarino, il Capitano Nemo, il più temerario degli uomini di mare, compie viaggi mirabolanti e straordinarie imprese. Molto tempo dopo, cinque naufraghi approdano su un'isola, scoprono un tesoro, sgominano dei terribili pirati, e incontrano un "misterioso" personaggio. Le avventure non sono finite... In un unico volume, due delle storie più affascinanti di Jules Verne con la prefazione di Rick Riordan Ventimila leghe sotto i mari L'isola misteriosa

Il mistero degli studi Kellerman
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Follett, Ken - Padoan, Gianni

Il mistero degli studi Kellerman

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: A Mick e Izzy non mancano curiosità e coraggio, perciò sono riusciti a entrare di nascosto negli studi cinematografici Kellerman, che presto verranno demoliti per far posto a un grande albergo. Un luogo affascinante, che custodisce tanti, troppi segreti. E scoprirli può essere molto pericoloso, soprattutto se riguardano una banda di inafferrabili rapinatori, non proprio tolleranti con i ficcanaso. Ma quando i due ragazzi se ne rendono conto è troppo tardi: ormai sono nei guai fino al collo!

Fuori dal guscio
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Spinelli, Jerry - Baroni, Giorgio - Paracchini, Fabio

Fuori dal guscio

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: David e Primrose sono come due uova mal riuscite, con il loro passato doloroso e i loro fragili segreti. Lui ha perso da poco la madre in uno stupido incidente e sta rivolgendo tutta la propria rabbia contro la nonna. Lei non ha mai visto il padre, se non in fotografia. Vive in una roulotte con la madre, una sedicente chiromante, che prevede a tutti un futuro perfetto. Ma niente è perfetto in un'amicizia travolgente, dove si litiga, si scappa, si è costretti a cercarsi e a ritrovarsi.

Una casa per Jeffrey Magee
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Spinelli, Jerry - Bellinzona, Mario

Una casa per Jeffrey Magee

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: Jeffrey Magee è senza dubbio una leggenda: non ha paura di nessuno, è imbattibile a baseball e, soprattutto, corre prodigiosamente. Si è messo a correre anche quando, nel bel mezzo della recita scolastica, è scappato via da una famiglia che non lo voleva, quella dei suoi zii, per cercarne una nuova in un'altra città. Così è arrivato a Two Mills, dove per i bianchi non può essere amico dei neri, e per i neri non può essere amico dei bianchi. E abbattere un pregiudizio sembra più difficile che diventare una leggenda...

Manifest
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Nafousi, Roxie - Bosetti, Maria Grazia

Manifest

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: Il Manifesting è una pratica di crescita personale nata dall'incontro tra scienza e saggezza, che insegna a raggiungere gli obiettivi, a coltivare l'amore per noi stessi e a vivere la versione migliore della nostra vita.

Sami in fuga dalla guerra
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Dassu, A. M. - Servidori, Barbara

Sami in fuga dalla guerra

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: Sami è il figlio tredicenne di un importante chirurgo e di una preside. Ha una sorella minore che adora, un migliore amico, una passione per i videogiochi, le sneakers e l'ambizione di entrare a far parte della squadra di calcio della scuola. Nonostante la guerra civile scuota la Siria da molti anni, la sua vita a Damasco scorre come ogni ragazzo adorerebbe, fino al giorno in cui la madre e la sorella si trovano in un centro commerciale che viene bombardato. Sami e la sua famiglia decidono di abbandonare la loro casa e di affrontare un viaggio pericoloso e straziante verso una nuova vita in Inghilterra. Dal privilegio alla povertà, da una tana di contrabbandieri in Turchia a una prigione a Manchester, Sami sperimenterà sulla sua pelle la paura, il dolore e la discriminazione. Ma conoscerà anche persone speciali che gli mostreranno quanto la vita possa essere gentile e piena di speranza. Una storia di sopravvivenza e coraggio, che ci ricorderà come "loro", i rifugiati, siamo anche "noi".

Bancarotta. L'economia globale in caduta libera
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Stiglitz, Joseph E. - Cavallini, Daria

Bancarotta. L'economia globale in caduta libera

EINAUDI, 31/01/2023

Abstract: Nello scatenarsi della crisi economica globale di questi anni, Joseph Stiglitz, premio Nobel per l'Economia nel 2001, ha trovato conferma di molti degli avvertimenti che per decenni ha rivolto alle istituzioni, ai politici e ai colleghi economisti. Fino a poco tempo fa il mercato globale era considerato immune da instabilità e perfettamente in grado di gestire qualunque rischio finanziario. Tuttavia, la politica sbagliata del governo americano e il comportamento senza scrupoli di privati e di intere banche e società finanziarie hanno determinato la crisi del credito, che dagli Stati Uniti, attraverso i canali della finanza globale, si è rapidamente estesa ovunque, spedendo le economie di tutto il mondo in caduta libera. Con questa analisi sferzante Stiglitz interviene nel dibattito internazionale che si è aperto non solo sugli errori del governo americano, ma anche sulla solidità del sistema finanziario globale, e sulla stabilità stessa del capitalismo come forma di organizzazione dell'economia.

L'intelligenza delle mani. La crescita del bambino attraverso i sensi e il movimento
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Montessori, Maria

L'intelligenza delle mani. La crescita del bambino attraverso i sensi e il movimento

BUR, 31/01/2023

Abstract: L'intelligenza del bambino non può essere slegata dal movimento e dall'uso del corpo: è una delle convinzioni fondanti del pensiero pedagogico di Maria Montessori, ribadita e argomentata per tutto il corso della sua vita e fulcro del suo metodo educativo, in cui l'attività pratica e ludica ha sempre avuto un ruolo cruciale. In un'epoca in cui la maggioranza dei neonati veniva ancora fasciata in culla, Maria Montessori "liberò" il corpo e le mani dei bambini e dimostrò come essi rappresentino uno strumento fondamentale di apprendimento grazie al quale i più piccoli stabiliscono relazioni di straordinaria importanza con l'ambiente e le persone che li circondano. Il libro - curato e commentato dai pedagogisti Daniele Novara e Laura Beltrami - raccoglie per la prima volta i testi montessoriani sull'argomento, in un'antologia illuminante e ricca di spunti pratici per i genitori e gli educatori di oggi. Perché, anche in un mondo ipertecnologico come quello contemporaneo, la scoperta dell'ambiente attraverso il movimento e i sensi rappresenta una tappa decisiva per uno sviluppo sano e completo dei nostri figli.

La fattoria degli animali
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Orwell, George - Pacinotti, Gian Alfonso (GIPI) - Bulla, Guido

La fattoria degli animali

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: Non mi ero mai sentito così, leggendo un libro, e raramente mi sarebbe capitato di nuovo, nel corso della vita. Ero spaventato? Sì. Ma non dalla storia che avete tra le mani. Ero spaventato da quello che non succedeva. Dal modo in cui non si risolveva. Ero spaventato dal tradimento.dalla Prefazione di Pierdomenico Baccalario

La globalizzazione e i suoi oppositori. Antiglobalizzazione nell'era di Trump. Nuova ediz.
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Stiglitz, Joseph E. - Cavallini, Daria - Martera, Brunella

La globalizzazione e i suoi oppositori. Antiglobalizzazione nell'era di Trump. Nuova ediz.

EINAUDI, 31/01/2023

Abstract: Nuova edizione *** "Un libro potente, inquietante, provocatorio. Oggi ancora piú necessario"."The New York Times" "Un libro potente, inquietante, provocatorio. Oggi ancora piú necessario"."The New York Times" Perché la globalizzazione ha fallito la sua missione non solo nei paesi in via di sviluppo, ma anche in Europa e negli Stati Uniti? Che cosa non ha funzionato nella gestione di un fenomeno che riguarda tutti noi? Perché ormai siamo tutti piú poveri?Sin dalla sua prima pubblicazione, La globalizzazione e i suoi oppositori è divenuto un testo di riferimento imprescindibile nel dibattito internazionale sul tema. Dopo oltre quindici anni il panorama politico, sociale ed economico è completamente mutato, ma le istituzioni internazionali non sono riuscite a risolvere i problemi creati dalla globalizzazione. E ora a subirne i danni sono anche le economie del mondo avanzato. Analizzando le nuove disuguaglianze sociali e la progressiva scomparsa del ceto medio, il declino industriale e la conseguente perdita di posti di lavoro, il protezionismo e l'ascesa destabilizzante di Donald Trump negli Stati Uniti, Stiglitz ribadisce in questa nuova edizione l'urgente necessità di mettere in campo alternative utili per un sistema globale piú equilibrato e a vantaggio di tutti.Traduzione di Daria Cavallini e Brunella Martera.

La vita di chi resta
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Bianchi, Matteo B.

La vita di chi resta

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: "Sono rari gli scrittori che hanno il coraggio di vivere e diventano abbastanza bravi da raccontarlo. A volte impiegano molti anni, e allora succede che un libro, questo libro, illumini tutto il percorso fatto fin lì, e si riveli il loro capolavoro." PAOLO COGNETTI "Quando torni io non ci sarò già più." Sono le ultime parole di S. a Matteo, pronunciate al telefono in un giorno d'autunno del 1998. Sembra una comunicazione di servizio, invece è un addio. S. sta finendo di portare via le sue cose dall'appartamento di Matteo dopo la fine della loro storia d'amore. Quel giorno Matteo torna a casa, la casa in cui hanno vissuto insieme per sette anni, e scopre che S. si è tolto la vita. Mentre chiama inutilmente aiuto, capisce che sta vivendo gli istanti più dolorosi della sua intera esistenza.Da quegli istanti sono passati quasi venticinque anni, durante i quali Matteo B. Bianchi non ha mai smesso di plasmare nella sua testa queste pagine di lancinante bellezza.Nei mesi che seguono la morte di S., Matteo scopre che quelli come lui, parenti o compagni di suicidi, vengono definiti sopravvissuti. Ed è così che si sente: protagonista di un evento raro, di un dolore perversamente speciale. Rabbia, rimpianto, senso di colpa, smarrimento: il suo dolore è un labirinto, una ricerca continua di risposte - perché l'ha fatto? -, di un ordine, o anche solo di un'ora di tregua. Per placarsi tenta di tutto: incontra psichiatri, pranoterapeuti, persino una sensitiva. E intanto, come fa da quando è bambino, cerca conforto nei libri e nella musica. Ma non c'è niente che parli di lui, nessuno che possa comprenderlo.Lentamente, inizia a ripercorrere la sua storia con S. - un amore nato quasi per sfida, tra due uomini diversi in tutto -, a fermare sulla pagina ricordi e sentimenti, senza pudore. Ecco perché oggi pubblica questo libro, perché allora avrebbe avuto bisogno di leggere un libro così, sulla vita di chi resta. Ma c'è anche un altro motivo: "In me convivono due anime" scrive, "la persona e lo scrittore". La persona vuole salvarsi, lo scrittore vuole guardare dentro l'abisso. Per vent'anni lo scrittore che c'è in Matteo ha cercato la giusta distanza per raccontare quell'abisso. E quando si è trovato nel punto di equilibrio, da lì, da quella posizione miracolosa, ha scritto queste parole, che, seppur lucidissime, sgorgano con la forza e la naturalezza dell'urgenza. Ciò che stiamo consegnando nelle mani di chi legge è un dono, sì, ma un dono di straordinaria gravità. Eppure, ognuna di queste pagine contiene un germe di futuro, la testimonianza di come, persino nelle pieghe di un dolore indicibile, la scrittura possa ancora salvare.

Io ero il milanese. La storia dei miei errori e della mia rinascita
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pescio, Mauro

Io ero il milanese. La storia dei miei errori e della mia rinascita

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: Lorenzo ha solo dieci giorni quando per la prima volta entra in carcere. Gli dicono che suo padre lavora lì come elettricista. La verità la scopre nell'estate fra i sette e gli otto anni: suo padre è stato un rapinatore ed è nel carcere di San Vittore per scontare la sua pena. Lorenzo non riesce ad accettarlo, si isola dai coetanei, fino a che suo padre non esce di prigione e decide di riportare la famiglia a Catania. A Librino Lorenzo conosce i nonni, il fratello Giovanni, la futura compagna Teresa, ma soprattutto si rende conto che in quel quartiere il passato di suo padre non è qualcosa di cui vergognarsi, ma un motivo di vanto. Qui impara le regole del mondo della strada. Qui inizia la sua carriera criminale.Ha solo dodici anni quando compie il primo furto, quattordici quando mette insieme una "batteria" per commettere una rapina e neppure quindici quando viene arrestato e condannato. Mentre il padre spera che quei ventidue mesi di prigione possano redimerlo, gli unici errori su cui Lorenzo riflette sono quelli commessi durante la rapina. Nella violenza del carcere minorile, tra regolazioni di conti e soprusi, si rafforza la convinzione che solo questo vuole fare nella vita: il rapinatore. Come suo padre, anzi, meglio di suo padre.Da allora Lorenzo vive da fuorilegge, alternando l'adrenalina della rapina, fughe rocambolesche, ristoranti e negozi di lusso con lunghi periodi in carcere, fino a ricevere una condanna a 57 anni. Ed è proprio quando inizia a rassegnarsi a passare il resto della sua vita in cella che, grazie a una serie di incontri speciali, dentro di lui qualcosa cambia.In un caldo giorno estivo, Lorenzo esce dal carcere come un uomo nuovo e diventa una risorsa per la società. Pochi giorni dopo la scarcerazione incontra Mauro Pescio e gli affida la sua storia.In questo libro, perciò, è raccontata "la vita di un uomo che ha fatto tante scelte sbagliate", un uomo che ha toccato il fondo, ma che, grazie al confronto con gli altri, è riuscito a rinascere. Una storia intensa, profondamente umana, che insegna come non debbano mai venire meno la fiducia e la speranza. E, soprattutto, l'importanza di offrire sempre un'altra possibilità.

Il bocciolo dell'inferno. The black rose
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Piromallo, Selene

Il bocciolo dell'inferno. The black rose

SPERLING & KUPFER, 31/01/2023

Abstract: Lei è una studentessa acqua e sapone, appena arrivata in un nuovo college. Lu i è un ragazzo irresistibile, dal passato tormentato. Una storia d'amore appassionata, che regala un turbine di emozioni. "Le sue crepe erano anche le mie." Rose è la classica ragazza acqua e sapone, dalla vita tranquilla: ottimi voti, un fidanzato, James, che la ama, una madre un po' assente che in fondo le vuole bene. Al terzo anno, decide di lasciare il college che ha frequentato fino a quel momento per inseguire i suoi sogni e trasferirsi alla Seattle University, a un paio d'ore da casa. Ed è lì che conosce Harvey, che ha la reputazione di essere l'incarnazione vivente del cattivo ragazzo. Rose sa che i tipi come lui portano solo guai, ma proprio non riesce a stargli lontano. E, a mano a mano che il tempo passa, si rende conto che sotto la maschera che mostra al mondo si cela un animo sensibile, segnato da mille ferite e cicatrici. Rose si trova di fronte a un dilemma: James o Harvey? Stabilità o fascino dell'ignoto? Rimarrà fedele a se stessa e sceglierà le certezze e la serenità, oppure deciderà di vivere quell'amore che le sconvolge il cuore? Il primo, imperdibile volume di The Black Rose, l'amatissima storia di Selene Piromallo che, con oltre 1 milione di visualizzazioni su Wattpad, è già una delle più conosciute e condivise sul booktok.

Sal & Gabi polverizzano l'Universo
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Hernández, Carlos - Melosi, Laura

Sal & Gabi polverizzano l'Universo

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: I bulli sono ovunque, ma il tredicenne Sal Vidón sa come gestire quelli della peggior specie come Yasmany Robles: basta aprire un portale verso un altro universo, prendere un pollo crudo e infilarlo nel suo armadietto. Se poi nessuno ti vede e il pollo scompare, un ragazzo come Sal, mago dalle mille risorse, può mentire e liquidare l'accaduto come una potente illusione. Ma non puoi aprire un varco spazio-temporale senza conseguenze. Sal viene infatti spedito dalla preside per la terza volta in tre giorni (ed è solo la sua prima settimana nella nuova scuola), ma soprattutto incontra Gabi Reál, presidentessa del consiglio studentesco e direttrice del giornale della scuola, che non gli crede e intende smascherarlo. Fin quando Gabi scopre che Sal può aprire varchi verso altri universi e recuperare ciò che vuole, inclusa la sua mamma morta, e decide di aiutarlo a controllare il suo potere. C'è solo un effetto collaterale: la loro manipolazione del tempo e dello spazio potrebbe mandare in frantumi l'intero universo.

Il mastino dei Baskerville
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Doyle, Arthur Conan - Del Buono, Oreste

Il mastino dei Baskerville

Mondadori, 31/01/2023

Abstract: "Il mondo è pieno di cose ovvie che nessuno si cura mai di osservare" spiega Sherlock Holmes al suo ammirato amico, il dottor Watson. Sotto lo sguardo attento dell'investigatore ogni dettaglio può diventare un indizio fondamentale e portare a una deduzione tanto sorprendente quanto logica, elementare si direbbe! E quando a una morte sospetta si lega l'arcana maledizione di una belva infernale, sarà ben difficile tenere a freno la curiosità del più razionale (ma non meno avventuroso) dei detective...

Astenersi principianti
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Milone, Paolo

Astenersi principianti

EINAUDI, 31/01/2023

Abstract: Le mille strade del distacco, nel nuovo libro dell'autore di L'arte di legare le persone.Davanti alla fine, siamo tutti principianti: e siccome l'arte del distacco non la possiamo imparare, tanto vale affezionarsi a questa Signora acquattata nell'armadio, cercando le parole per farcela un po' amica. Ognuno procede a modo suo, ci mancherebbe, ma qui c'è un piccolo prontuario portatile: una cassetta degli attrezzi fatta di poesia, paura, favole, silenzio, coraggio, lacrime, sorrisi: "mille pozioni per uccidere la notte". Paolo Milone accende il buio con le sue folgorazioni, e ha l'avventatezza di farlo persino con leggerezza. Perché non possiamo sapere quale, ma di queste strade, una sarà la nostra. "Esistere nel corpo è una cosa bellissima. Non ci sono altri posti per essere noi stessi".La morte è l'unica certezza che abbiamo nella vita, ma noi allontaniamo il pensiero ogni giorno, con pervicace distrazione. Eppure basterebbe fermarsi un istante... Ecco perché è fatto di istanti, questo libro inaspettato. Di quegli attimi preziosi in cui esitiamo in cerca di una strada, e all'improvviso ci accorgiamo che la vita e la morte fanno gli stessi scherzi, perché semplicemente sono un'unica cosa. In fondo cosa c'è, dopo la morte? C'è un paese dove non siamo mai andati: "Per me, per esempio, la Norvegia". Di ciò di cui non si può parlare, non bisogna tacere. È stato Paolo Milone a dimostrarcelo, conquistando il cuore di tanti lettori con L'arte di legare le persone. E ora, con la stessa sensibilità e col medesimo ardire, affronta un'arte persino piú difficile. Incredibilmente finisce per confortarci anche questa volta, rendendo vivo e vicino ciò che tanto ci affanniamo a tenere lontano. Il distacco in fondo è una mano tesa, un gioco che non conosciamo ancora, uno spasimante per cui ci facciamo belli tutta la vita.

Questioni di pelle. Tutte le risposte e le ricette per la tua bellezza e la scelta dei cosmetici
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Romano, Pucci

Questioni di pelle. Tutte le risposte e le ricette per la tua bellezza e la scelta dei cosmetici

SPERLING & KUPFER, 31/01/2023

Abstract: La pelle non mente, rivela di noi forse più di quanto vorremmo: come mangiamo, se riposiamo a sufficienza, se amiamo stare all'aria aperta, persino se siamo felici. Prendersene cura, osservarne i cambiamenti vuol dire occuparsi non solo della nostra bellezza ma anche della nostra salute. Ed è per questo che ci facciamo mille domande a cui spesso troviamo risposte contraddittorie o incomplete. La dottoressa Pucci Romano, una delle più note e autorevoli dermatologhe italiane, ha deciso di mettere a disposizione la sua esperienza ultratrentennale e raccogliere in questo libro tutte le risposte alle centinaia di domande che le fanno i suoi pazienti e le altre migliaia di persone on line. Come eliminare borse e occhiaie? È vero che l'alimentazione influisce sull'acne? Lo scrub va bene per tutti i tipi di pelle? La cellulite si può curare? Qual è il dopobarba migliore dopo la rasatura? Come si sceglie il profumo in base alla propria pelle? Dai segreti della skincare ai metodi di epilazione, dalle creme solari alla scelta dei cosmetici, dalle rughe ai capelli, ogni domanda avrà una risposta e un suggerimento pratico per la bellezza o la salute. Consigli, falsi miti, fake news, soluzioni, piccoli segreti per la beauty routine sono spiegati con chiarezza ed empatia in queste pagine imperdibili.